appianoandrea@gmail.com

NEWSLETTER OTTOBRE 2018

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin
image_pdfimage_print

Cara cittadina, caro cittadino,

come potete vedere dal sommario di questo numero della Newsletter, l’attività della Regione Piemonte, nel corso dell’ultimo mese, è stata particolarmente intensa.

In questa sede mi preme tuttavia segnalarvi, in primo luogo, una notizia particolarmente importante per il territorio torinese. Nei giorni scorsi, infatti, il Gruppo parlamentare del Partito Democratico è riuscito a sventare il colpo di mano con cui il governo e la maggioranza Lega-5Stelle hanno provato a fermare l’iter di realizzazione della sfm5, la linea ferroviaria metropolitana che collegherà l’ospedale San Luigi di Orbassano alla stazione di Torino Porta Susa.

Alla maggioranza di governo, il cui proposito, con questa manovra, era colpire il progetto di alta velocità Torino- Lione, il centrosinistra piemontese risponde ribadendo l’assoluta centralità della Sfm5, un’opera attesa da anni, concertata con gli enti locali, che porterà innegabili vantaggi ai cittadini dell’area sudovest torinese. Vantaggi in termini di tempi di percorrenza, di qualità dell’ambiente e di accessibilità di un polo strategico qual è quello dell’ospedale San Luigi con la connessa Facoltà di Medicina.

Riguardo all’attività del Consiglio e della Giunta regionale, nelle prossime pagine troverete riassunte alcune significative novità. Nell’ambito delle politiche sanitarie, è stato definitivamente approvato il piano per 1.400 nuove assunzioni di personale medico, infermieristico e Oss ed è stata presentata la partnership pubblico-privato per la realizzazione del primo lotto del Parco della Salute di Torino.

Da sottolineare sono poi i consistenti investimenti operati o promossi dalla Regione: tra i più significativi, vi segnalo 200 milioni di euro a supporto delle attività economiche piemontesi, 28 milioni dedicati alla messa in sicurezza del territorio e 10 milioni destinati ai comuni per interventi di efficientamento energetico.